Come migliorare le emissioni dei motori diesel?

Treviso, 19/01/2017

Il recente scandalo dieselgate della VolksWagen ha dato la stura a un dibattito più ampio e complesso che mette al centro il complesso e costoso procedimento di abbattimento delle emissioni nocive.

Grandi colossi dell'auto come Renault, Peugeot e Fiat, oggi sono sotto inchiesta per i risultati delle analisi dei loro motori a gasolio. Anche i provvedimenti di Legge in corso nei differenti paesi, sarebbero da riconsiderare sotto uno nuova e comune legge a tutela dell'ambiente.
Se infatti la Volkswagen in America e si dichiara colpevole e paga 4,3 miliardi, non lo fa in Europa, dove il software incriminato è lo stesso ma le leggi sono diverse. Il problema però è reale e, normative a parte, serve maggiore impegno da parte di tutti, dai produttori, ai legislatori, fino ad arrivare al singolo automobilista.
Cosa può fare il comune cittadino per preservare l'ambiente? Può assicurarsi di mantenere ad un livello ottimale il funzionamento del motore della propria auto.

Le emissioni nocive non sono prerogativa dei motori a gasolio, purtroppo tutti i motori a scoppio, anche quelli a benzina e a gas, hanno emissioni dannose per l'ambiente (e quindi per l'uomo).

Motorsistem da anni è impegnata nello studio e nello sviluppo di additivi capaci di ottimizzare al massimo le prestazioni di ogni motore, permettendo la manutenzione periodica delle diverse componenti senza smontaggio.
Gli additivi per carburante di Motorsistem mantengono pulita la camera di combustione, le valvole e le sedi, fino allo scarico fumi. Evitano le incrostazioni, gli attriti, le corrosioni, responsabili di consumo eccessivo di olio e di fumosità allo scarico.
Un utilizzo periodico dei prodotti specifici e professionali di Motorsistem, riduce i depositi sulle valvole, pulendo gli iniettori, liberando i segmenti gommati, aumentando la compressione, riducendo i consumi e le emissioni nocive.

 

Perchè gli additivi per carburante sono indispensabili?

 

 

tl_files/thumb/fumo-gas-di-scarico-dieselgate-gasolio.jpg

Le normative hanno imposto alle compagnie petrolifere la modifica della composizione chimica dei carburanti, riducendo il contenuto di zolfo e diminuendo il contenuto di aromatici, in modo da renderli meno dannosi per l’ambiente e la salute dell'uomo.

Lo zolfo però aveva uno scopo, era inserito nel carburante per il potere lubrificante che oggi è quindi drasticamente calato. Numeri alla mano, la variazione dello zolfo dal 1996 ad oggi è stata di 2000 ppm a meno di 10ppm.
L'impianto di alimentazione risulta quindi meno lubrificato dal carburante, i produttori di automobili hanno cercato di ottimizzare la combustione, con iniettori capaci di polverizzare al meglio il gasolio, con fori sempre più piccoli e pressioni progressivamente più alte.

Il trattamento degli additivi per carburanti di Motorsistem sono indispensabili per dare supporto al motore, riducendo problematiche e guasti.
Rendendo l'automobile più sicura e pulita, dieselgate a parte.

 

Torna al listato delle notizie

Scopri la nuova linea prodotti:

XDurare

Documentazione e schede tecniche

MotorSistem mette a tua disposizione le schede tecniche e di sicurezza dei suoi prodotti su apposita richiesta.
Usa il modulo di contatto per inoltrarci la tua richiesta.