Revisione Auto 2018, cosa cambia?

treviso, 22/06/2017

Revisione Auto 2018, cosa cambia?

Sono previsti controlli più rigorosi per la revisione auto, come prima cosa una maggiore attenzione, volta a fermare i truffatori che manipolano il numero di km presenti sul contachilometri. Il mercato dell'auto usata applaudirà a questa notizia che vede la registrazione dei km reali, gli acquirenti soprattutto e non i venditori di auto usate.

Chi cerca macchine usate sarà maggiormente protetto da questa misura di controllo anche se va segnalato che la multa per chi sgarra, manomettendo i chilometraggi, è di appena 85 euro.

Una sanzione ridicola che fa dubitare del buon esito della modifica introdotta dal Decreto Ministeriale n.214 del 19/05/17, in vigore dal maggio 2018.

Decreto Ministero dei Trasporti - 19/05/2017 - n. 214 - Controlli tecnici periodici dei veicoli e rimorchi

Decreto di recepimento della Direttiva 2014/45/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 3 aprile 2014 relativa ai controlli tecnici periodici dei veicoli a motore e dei loro rimorchi e che abroga la Direttiva 2009/40/CE
Il Comma 5 dell'Articolo 8 dice:


"Durante la revisione è effettuato il controllo e la lettura del contachilometri, se di normale dotazione; il dato relativo alla lettura è messo a disposizione degli ispettori per via elettronica. La manomissione del contachilometri è punibile ai sensi del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285."


L'obbligo di verifica del reale chilometraggio delle autovetture sottoposte alla revisione, con la relativa trasmissione del dato rilevato alla Motorizzazione Civile, risale al 2010 ma, le nuove disposizioni prevedono la comunicazione anche al proprietario dell'auto e, se fino ad oggi non erano previste multe, dal 2018 la manomissione del contachilometri verrà punita ai sensi del Codice della Strada come visto sopra.


Costi revisione auto 2018


Il costo della revisione dell'auto non cambia, 45 Euro se fatta presso le sedi provinciali della Motorizzazione Civile e invece 66,88 Euro se la revisione viene fatta presso le officine convenzionate. Non cambiano neanche i tempi, sempre 4 anni dall'acquisto dell'auto nuova (prima immatricolazione) e ogni 24 mesi successivamente. Tra le novità introdotte c'è la data della prossima revisione auto, scritta nella cosiddetta “fustella” che riporta l'esito del controllo sulla carta di circolazione, rilasciata all'automobilista dal centro revisioni, non più solo la data della revisione fatta.

Controllo del Bollo Auto durante la Revisione


Ricordiamo inoltre l'emendamento che prevede il controllo dal 2018 dell'avvenuto pagamento del Bollo auto. La Motorizzazione Civile o le autofficine autorizzate a fare la revisione auto, dovranno controllare che i proprietari dei veicoli abbiano sempre versato la tassa di circolazione, oltre a verificare che il mezzo non sia sottoposto a fermo amministrativo. Tale emendamento è stato presentato alla Commissione Finanze della Camera, che lo ha temporaneamente approvato ma il suo iter legislativo è ancora lungo, dovrà infatti essere approvato da entrambe le Camere per diventare Legge.

contachilometri manomesso

Torna al listato delle notizie

Scopri la nuova linea prodotti:

XDurare

Documentazione e schede tecniche

MotorSistem mette a tua disposizione le schede tecniche e di sicurezza dei suoi prodotti su apposita richiesta.
Usa il modulo di contatto per inoltrarci la tua richiesta.